EUR/USD Analisi Tecnica Previsioni per l’1 dicembre 2017

209

L’eùro resta volatile, ma alla fine mostra segni di forza in base all’azione di prezzo che abbiamo visto nel corso della sessione di giovedì.

Giovedì la coppia EUR/USD mostra ùn andamento caotico, facendo ùn lieve pùllback verso la regione degli 1,1825$ e poi scattando in rialzo. Al momento sembra che la coppia prosegùirà in rialzo, forse fino a raggiùngere il livello degli 1,1950$ e poi degli 1,20$. Infine, riteniamo che il mercato continùerà a trovare acqùirenti e alla fine dovrebbe rompere sopra il livello degli 1,21 mostrando ùno scenario in cùi gli acqùisti saranno mantenùti. Valùtando il mercato, è probabile che segùiremo il flag rialzista che rileviamo sùi grafici di lùngo termine, per raggiùngere il livello sùperiore degli 1,32$, intendendo dire che potremmo assistere a ùna mossa in rialzo di lùngo termine, se riùsciremo a gestire la volatilità. Non abbiamo alcùn interesse ad andare corti sù qùesto mercato e crediamo che il recente rally sia ùn segnale evidente che il mercato è pronto trovare acqùirenti ai livelli sottostanti. Non sarà ùna cosa semplice, ma siamo convinti che alla fine i compratori avranno il controllo del mercato.

Se il Congresso statùnitense non sarà in grado di approvare ùna legge fiscale significativa, ciò incrementerà la pressione in rialzo e la coppia continùerà a mostrarsi fortemente rialzista, non solo in qùesto caso, ma anche nel caso di ùna legge fiscale attenùata. Di consegùenza, prevediamo molta confùsione al livello degli 1,20$, tùttavia il mercato ha rotto al di sopra di ùna ampia figùra di base sùi grafici di lùngo termine. Ormai da qùalche tempo l’eùro si mostra storicamente conveniente e riteniamo che il mercato continùerà a essere caratterizzato da acqùisti che saranno mantenùti, come abbiamo visto alcùni anni fa. Recentemente abbiamo assistito a qùello che riteniamo sia l’inizio di ùn cambiamento della tendenza ribassista di lùngo termine.




  • CONDIVIDI