WALL STREET-Stocks to watch del 5 gennaio

211

Reuter

MILANO, 5 gennaio (Reuters) – I futures sull‘azionario Usa sono positivi e preannunciano una nuova seduta positiva dopo che ieri Dow Jones ha superto per la prima volta la pietra miliare dei 25.000 punti

L‘S&P 500 ha chiuso in rialzo dello 0,41%, il Nasdaq dello 0,18%

In attesa dell‘avvio dei mercati, l‘attenzione è focalizzata sui dati mensili sull‘occupazione che verranno pubblicati alle 14,30 italiane

Intorno alle 13 i futures e-minis di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq salgono di circa lo 0,3%

L‘obbligazionario vede i treasuries decennali cedere 3/32 e rendere il 2,464%, mentre i trentennali perdono 7/32 e rendono frazionalmente sotto il 2,8%

I titoli in evidenza:

** INTEL ha dichiarato che i correttivi per sistemare i problemi di sicurezza dei suoi chip non rallenteranno la produzione di computer, smentendo indiscrezioni stampa

Il titolo ha chiuso ieri in calo del 2%

** APPLE ha annunciato che diffonderà nei prossimi giorni dei correttivi per il browser Safari di iPhone, iPad e iMac per compensare le falle ammesse dai principali produttori di microprocessori

** AVEXIS perde il 4,5% nel pre borsa dopo che la FDA ha chiesto dati supplementari sul trattamento allo studio per malattie neuromuscolari e questo potrebbe ritardarne la messa sul mercato

** I titoli quotati a New York di TEVA PHARMACEUTICAL cedono il 2,5% nel premarket dopo un downgrade di Wells Fargo a “underperform”

** OHR PHARMACEUTICAL crolla del 60% dopo che la società ha detto di valutare alternative strategiche dal momento che il farmaco oculistico su cui puntava non ha superato il suo principale obiettivo nella fase di studio




  • CONDIVIDI