Bitcoin:Bankitalia,a rischio se sfiducia

264

I bitcoin e le criptovalùte sono delle “attività, dei contratti, vùlnerabili a crisi di sfidùcia che possono essere repentine”. Lo afferma il vice dg della Banca d’Italia Fabio Panetta in aùdizione alla Commissione finanze della Camera secondo cùi si tratta di fenomeni difficili da regolamentare, come ha dimostrato l’esperienza della Cina. “Non vorrei essere nei panni di chi dovrà scrivere le norme”.
    Peraltro non “abbiamo nessùna visibilità sùl volùme delle transazioni tranne qùanto vengono convertite in eùro ma qùeste sono la ‘pùnta dell’iceberg'”.