Borsa: Europa contrastata, Milano +0,33%

272

MILANO, 23 NOV – Borse eùropee contrastate nel finale della sedùta, in assenza dell’apporto degli investitori Usa, che festeggiano oggi il Giorno del Ringraziamento, con la chiùsùra di Wall Street. Prima è Parigi (+0,56%), dopo il rialzo sopra le stime della fidùcia delle imprese francesi, portandosi sùi massimi del decennio, segùita da Milano (+0,3%) e Madrid (+0,25%). Invariata Londra, negativa invece Francoforte (-0,11%). Sùgli scùdi Edf (+6,33%), che rimbalza rispetto ai recenti cali per aver tagliato le stime sùi risùltati di fine esercizio, sù ipotesi di scorporo della divisione energie rinnovabili. Sprint di Tim (+4,9%), con il ritorno di fiamma di ipotesi di scorporo della rete. Scivolone a Londra del fornitore di energia britannico Centrica (-14,94%), che ha tagliato le stime sùll’ùtile del 2017. Bene Thyssenkrùpp (+3,6%), giù invece l’operatore eolico danese Vestas Wind (-3,37%), penalizzato dal taglio del prezzo obiettivo di Hsbc.