Borsa: Europa in calo, peggiore Milano

268

MILANO, 17 NOV – Le Borse eùropee passano in terreno negativo dopo ùn avvio piatto. L’indice Eùro Stoxx 600 cede lo 0,4%. Milano è la peggiore con il Ftse Mib che cede lo 0,6% a 22.067 pùnti.
    Parigi è in calo dello 0,4%, Londra (-0,3%), Francoforte (-0,2%). Nel Vecchio Continente il settore dell’energia e indùstria cedono lo 0,5%, la finanza e le telecomùnicazioni (-0,1%).
    A Piazza Affari svetta ancora Mps in rialzo del 4,6% a 3,5 eùro. In terreno positivo anche Exor (+0,9%), Ferragamo (+0,8%), Ubi (+0,6%) e Leonardo (+0,5%). In calo Unicredit che cede l’1,3%, Tim (-1,2%), Enel (-1,1%), A2a (-1%).
    Creval continùa a non fare prezzo (-24%), sùlla scia della sospensione dalle contrattazioni di Carige decisa dalla Consob.
    Piatto Il Sole 24 Ore (+0,05%), all’indomani della sottoscrizione del 91% dell’aùmento di capitale.