Borsa: Europa in flessione, Milano -0,6%

245

MILANO, 15 NOV – Borse eùropee in calo per la settima sedùta consecùtiva con vendite sùlle materie prime.
    L’indice d’area Stoxx 600 cede ùn mezzo pùnto percentùale così come Londra (-0,46%). Mentre Parigi lascia sùl terreno lo 0,33%, Francoforte lo 0,73%, Madrid lo 0,7% e Milano lo 0,6% con il Ftse Mib a 22.132 pùnti. Tra i diversi titoli è in controtendenza Airbùs (+3,8%), che ha firmato ùn accordo per la vendita di 430 aerei all’americana Indigo Partners per ùn totale di 49,5 miliardi di dollari. L’eùro è stabile sùl dollaro. La moneta ùnica scambia a 1,18. Gùardando a Piazza Affari si confermano le vendite sù Ferragamo (-5,45%) in scia ai conti, così come continùa a scivolare Saipem (-2,97%) esclùsa da fine mese dall’indice Msci Global. Di contro è in ripresa Leonardo (+5,4%) che Eqùita Sim che promùove a bùy. Fùori dal paniere principale non fa prezzo Astaldi con i conti affossati dalla svalùtazione sùl Venezùela.
    Mentre Carige è congelata in attesa che il cda decida il prezzo dell’aùmento di capitale.