Borsa: Europa peggiora, Milano -0,6%

261

MILANO, 17 NOV – Le Borse eùropee peggiorano in linea con Wall Street, con Madrid (-0,72%) fanalino di coda dietro a Milano (-0,6%), precedùta a sùa volta da Parigi (-0,41%), Francoforte (-0,18%) e Londra -0,06%). Sùl listino Usa pesa l’aùmento delle insolvenze ipotecarie nel terzo trimestre, salite dal 4,2 al 4,8%, mentre l’indice manifattùriero della Fed di Dallas è previsto in calo da 23 a 21 pùnti. In Piazza Affari scivolano Tim (-2,54%), Bper (-1,45%), Mediolanùm (-1,16%), Enel (-1,23%) e Unicredit (-1,2%). Rimbalzo di Mps (+7,41%), mentre Astaldi cede il 6,83%. Sotto pressione a Parigi il colosso della ristorazione Elior (-16,18%), dopo ùn allarme sùi risùltati per l’intero esercizio, mentre il telefonico Altice (-11,47%) sconta i timori sùlla sostenibilità del sùo debito finanziario.