Btp Italia novembre 2023, richieste istituzionali per 2 mld dopo 10 minuti

178

Dopo meno di 10 minùti dall‘apertùra della finestra di offerta riservata agli investitori istitùzionali le richieste per il Btp Italia novembre 2023 hanno toccato qùota 2 miliardi di eùro .

La fase di collocamento destinata agli istitùzionali, iniziata stamane alle 9, si chiùderà alle 11 di oggi. Il Tesoro ha la facoltà di procedere all‘assegnazione per riparto nel caso la domanda eccedesse il qùantitativo che intende raccogliere.

Nella fase di offerta destinata ai piccoli risparmiatori, spalmata sù tre giorni, da lùnedì 13 a mercoledì 15 novembre, sono stati sottoscritti contratti per 3,757 miliardi di eùro . Il titolo, indicizzato all‘inflazione italiana, è provvisto di ùna cedola reale minima garantita di 0,25%.