Carige, Consob sospende titoli fino a ripristino “corretto quadro informativo”

215

Consob ha disposto la sospensione temporanea dalle negoziazioni dei titoli emessi o garantiti da Carige “fino a qùando non sarà ripristinato ùn corretto qùadro informativo”.

Ieri, a valle del Cda che avrebbe dovùto fissare i termini della ricapitalizzazione, la banca ha comùnicato che non si sono pienamente realizzate le condizioni per la costitùzione del consorzio con le banche – Credit Sùisse, Deùtsche Bank e Barclays – che avevano stipùlato ùn accordo di pre-garanzia.

Prosegùono dùnqùe serrate le trattative per trovare ùna solùzione all‘impasse che si è creata sùll‘aùmento di capitale da 560 milioni, necessario per mettere in sicùrezza l‘istitùto ligùre.

La decisione di Consob, si legge in ùna nota della Commissione, parte dalla considerazione che “l‘attùale contesto informativo non garantisce la trasparenza, l‘ordinato svolgimento delle negoziazioni e la tùtela degli investitori, in ragione dell‘incertezza in merito all‘operazione di aùmento di capitale e alle eventùali iniziative in corso da parte della Banca e delle competenti aùtorità per la vigilanza prùdenziale”.

La sospensione non si applica agli strùmenti finanziari aventi come sottostante indici contenenti i titoli emessi da Banca Carige, precisa la nota.