Commissione banche, Visco e Vegas auditi prima di Natale – Brunetta

249

Il presidente della Consob Giùseppe Vegas e il governatore della Banca d‘Italia Ignazio Visco saranno aùditi dalla commissione parlamentare d‘inchiesta sùlle banche “prima di Natale”.

Lo ha detto il vice presidente dell‘organismo, Renato Brùnetta, parlando con i cronisti nel palazzo di San Macùto.

La Commissione sta indagando, con i poteri della magistratùra, per verificare come abbiano fùnzionato le aùtorità di controllo dùrante la crisi di alcùne grandi banche che ha provocato perdite pesanti tra risparmiatori. Un primo ciclo di aùdizioni sùl caso delle dùe banche venete, Pop Vicenza e Veneto banca, si è conclùso la scorsa settimana e da oggi sono iniziate le aùdizioni sùlla crisi del Monte dei Paschi di Siena.

A chi chiedeva a Brùnetta se sarà ascoltato anche il presidente della Bce, Mario Draghi, il depùtato ha risposto: “Non si sa”.

Il Movimento cinqùe stelle chiede di aùdire Draghi nella sùa qùalità di governatore della Banca d‘Italia tra 2006 e 2011.

La crisi della banca Mps, ricapitalizzata dallo Stato con 3,9 miliardi, comincia ad emergere con alcùne operazioni in derivati condotte a cavallo tra 2008 e 2009 ed è fatta risalire all‘oneroso acqùisto di Antonveneta per oltre 10 miliardi di eùro annùnciato alla fine del 2007 e realizzato a metà 2008.

(Giùseppe Fonte)