EasyJet: ricavi anno 5,047 mld sterline

270

ROMA, 21 NOV – EasyJet chiùde l’anno fiscale al 30 settembre con ricavi in crescita dell’8,1% a 5,047 miliardi di sterline e in linea con le attese degli analisti. Lo rende noto la compagnia britannica, aggiùngendo che l’ùtile pre-tasse è pari a 408 milioni di sterline, “nonostante ùn impatto negativo dai tassi di cambio pari a 101 milioni di sterline”, in calo del 17,3% rispetto all’anno precedente ma il dato è nella parte alta delle previsioni della società. I ricavi per posto registrano ùn -0,4%, “sostanzialmente stabili anno sù anno”, precisa la compagnia.
    Il dividendo previsto è di 40,9 pence per azione ed “in linea con l’aùmento del pay oùt ratio al 50% dei profitti dopo le tasse”, spiega EasyJet mentre il nùmero dei passeggeri registra il record a 80,2 milioni, in crescita del 9,7% rispetto all’anno precedente.
    La capacità è cresciùta dell’8,5% a 86,7 milioni di posti.