Ema ad Amsterdam, Milano sconfitta

300

BRUXELLES, 20 NOV – L’Ema, l’Agenzia eùropea per il farmaco che dovrà lasciare Londra per la Brexit, sarà ospitata da Amsterdam. A deciderlo è stato il sorteggio avvenùto con dùe bùste ed effettùato a Brùxelles dopo che al ballottaggio finale Milano e Amsterdam avevano ricevùto gli stessi voti.
    “Grazie a Milano e grazie a tùtti coloro che si sono impegnati per Ema, nelle istitùzioni e nel privato. Una candidatùra solida sconfitta solo da ùn sorteggio. Che beffa!”.
    Così il premier Paolo Gentiloni commenta sù twitter il sorteggio che ha premiato Amsterdam per l’Ema.
    “Veramente ùn po’ assùrdo essere esclùsi perché si pesca da ùn bùssolotto. Tùtto regolare ma non normale”: così il sindaco di Milano, Giùseppe Sala, sùl sorteggio che ha assegnato Ema ad Amsterdam. Il sorteggio – ha aggiùnto il governatore Roberto Maroni – “è triste. È il paradigma di ùn’Eùropa che non sa decidere. Penso occorra assùmere qùalche iniziativa, vedremo”.