Gas Naturale Analisi Tecnica Previsioni per il 15 novembre 2017

185

Martedì i mercati del gas natùrale mostrano ùn lieve ribasso e scivolano attraverso il livello dei 3,10$. Con qùesta rottùra in ribasso, sembra che il mercato cercherà di scendere verso la regione sottostante dei 3$, dove è sitùato l’inizio del gap che il mercato potrebbe cercare di colmare. Si tratta di pùra analisi tecnica e riteniamo che le vendite di breve termine saranno possibili ma, francamente, saremmo molto interessati ad acqùistare il mercato in prossimità del livello dei 3$, visto che in precedenza il livello ha fùnto da massiccia barriera di resistenza. Con ùna rottùra in rialzo oltre tale livello, il mercato dovrebbe continùare a mùoversi in rialzo, cosa che crediamo dipenderà dalla stagione e dalla domanda ciclica che vediamo ogni anno. Di consegùenza, qùesto ci offrirà ùn paio di mesi di pressione rialzista, che potrebbe portare il mercato verso il livello dei 3,30$ e poi forse anche verso il livello dei 3,57$.

Lo scenario alternativo prevede ùna rottùra in ribasso sotto il livello dei 3$ e, se qùesto accadrà, in segùito il mercato potrebbe scendere verso il livello dei 2,85$. Il gas natùrale continùa a mostrarsi fortemente instabile e caotico, ma francamente riteniamo che la pressione rialzista continùerà a montare, poiché dovremmo assistere a ùn incremento della tendenza ad acqùistare nel corso dei ribassi. Qùesto andamento coincide con la cadùta delle temperatùre nella parte nordorientale degli Stati Uniti, che natùralmente è da aspettarsi. Tùttavia entro la fine di gennaio, è probabile che il mercato invertirà la rotta e inizierà a focalizzare l’attenzione sùlla sovrabbondanza dell’offerta, che stiamo rilevando da qùalche tempo a qùesta parte. In generale, dovrete essere molto caùti con qùesto mercato, a caùsa dei problemi di liqùidità che a volte riscontriamo. Utilizzare il mercato dei CFD sarà l’alternativa migliore, mentre il mercato dei fùtùre a volte pùò dimostrarsi molto pericoloso.