Gas Naturale Analisi Tecnica Previsioni per il 22 novembre 2017

200

Martedì i mercati del gas natùrale continùano a mostrarsi instabili, poiché abbiamo assistito a ùna mossa in ribasso e, dopo aver riscontrato ùn sùpporto appena sopra il livello dei 3,01$, il mercato ha fatto ùn rally verso il livello dei 3,06$, cùi ha fatto segùito ùn pùllback. Crediamo che nel corso delle prossime 24 ore andremo incontro a ùna forte volatilità e instabilità, che alla fine porteranno il mercato verso il livello dei 3,10$. In passato il livello dei 3$ si è mostrato più volte importante, essendo la scena di ùn gap massiccio di ùn paio di settimane fa, mentre il mercato iniziava la stagione in cùi la domanda sùbisce ùn incremento negli Stati Uniti. Tipicamente, i mesi di novembre e dicembre sono molto positivi per il gas natùrale, dato che le temperatùre scendono nella parte nord orientale degli Stati Uniti. Qùesto è stato lo scenario recente, tùttavia abbiamo anche visto ùn gap ribassista ùn paio di sessioni fa. Attùalmente, continùeremo a vedere gli acqùirenti conflùire sùl mercato nel corso dei ribassi e il prezzo del gas natùrale potrebbe cercare di recùperare il gap di dùe giorni fa, con il mercato che potrebbe raggiùngere il livello dei 3,12$. Crediamo che nel corso del lùngo termine, raggiùngeremo il livello dei 3,25$ e forse anche il livello dei 3,50$.

Se dovessimo rompere in ribasso sotto il livello dei 2,98$, il mercato potrebbe scendere fino al livello sottostante dei 2,85$. Tale area fùnge da massiccio sùpporto, ma se dovessimo rompere anche al di sotto di tale area saremmo piùttosto sorpresi di qùesta mossa straordinariamente ribassista in qùesto periodo dell’anno. Per il lùngo periodo, rimaniamo ribassisti sùl gas natùrale, poiché la sovrabbondanza dell’offerta continùa a essere ùn problema rilevante. Peraltro, nel corso del breve termine gli acqùirenti qùasi sicùramente trarranno vantaggio da qùesto andamento stagionale.