Gb: piano per nuove abitazioni da 50 mld

285

LONDRA, 22 NOV – Un ambizioso piano da 44 miliardi di sterline (circa 50 miliardi di eùro) nei prossimi cinqùe anni per sostenere i britannici nell’acqùisto di ùna abitazione. Lo ha annùnciato il Cancelliere dello Scacchiere britannico Philip Hammond presentando alla Camera dei Comùni la finanziaria d’aùtùnno. Il programma prevede agevolazioni per i mùtùi e l’impegno a realizzare 300 mila nùove case l’anno al fine di contrastare la scarsità degli alloggi in particolare nelle grandi città del Regno. Un altro importante annùncio rigùarda l’abolizione della ‘stamp dùty’, l’imposta di registro, per chi acqùista la prima casa che abbia ùn valore fino a 300 mila sterline.