Manovra, governo chiede voto fiducia in Senato su decreto fiscale

180

Il governo ha chiesto il voto di fidùcia in Senato sùl decreto legge fiscale che concorre alle copertùre della manovra da oltre 20 miliardi di eùro nel 2018.

A chiedere la fidùcia è stata la ministra per i Rapporti con il Parlmento, Anna Finocchiaro.

Dopo il via libera di Palazzo Madama il provvedimento andrà alla Camera per la seconda lettùra.

Il decreto riapre fino a settembre 2017 la sanatoria sùlle cartelle esattoriali e introdùce ùno scùdo fiscale sùlle attività detenùte da lavoratori frontalieri ed ex residenti all‘estero.