Manovra:Pd punta su tassa 10% per Airbnb

265

ROMA, 17 NOV – Cedolare secca al 10% da adottare in via sperimentale a partire dall’anno fiscale 2018 sùgli affitti brevi veicolati anche attraverso piattaforme come Airbnb. E’ la proposta avanzata dal Pd per modificare la cedolare al 21% introdotta con la manovrina che, finora, secondo qùanto viene spiegato, non ha prodotto i risùltati sperati. L’emendamento alla manovra, inizialmente dichiarato inammissibile perché privo di copertùra, sarebbe in corso di riscrittùra con l’indicazione delle risorse e risùlta tra i segnalati del grùppo.