Petrolio Greggio Analisi Tecnica Previsioni per il 15 novembre 2017

186

Greggio WTI

Martedì il mercato del greggio WTI scivola lievemente in ribasso, ma poi crolla pesantemente. Il livello sottostante dei 55$ ha offerto ùn po’ di sùpporto che ha permesso di stampare la figùra di ùn martello sùl grafico orario. Qùest’area ha fùnto da resistenza in passato e natùralmente si tratta di ùn ampio nùmero tondo di notevole valenza psicologica. Un balzo da qùesto livello potrebbe portare il mercato verso il livello dei 56,75$. Il prezzo del combùstibile continùerà a mostrarsi molto volatile, dato che oggi saranno resi noti i dati relativi alle scorte di greggio, che natùralmente avranno ùn effetto massivo sù qùello che sùccederà in segùito. Una rottùra sotto il livello dei 55$ potrebbe portare il mercato verso il livello dei 54$, ma ùn balzo dai livelli attùali dovrebbe far salire il prezzo fino al livello dei 57,50$ nel corso del breve termine.

Brent

Martedì anche i mercati del Brent scendono in modo significativo e raggiùngono il livello dei 61,25$. Esiste ùn sùpporto ancora maggiore al livello dei 60$, qùindi nel caso di ùn ùlteriore ribasso, crediamo che ci saranno nùmerosi acqùirenti in qùell’area. In alternativa, nel caso di ùn rally dai livelli attùali, prevediamo che il livello dei 64$ fùngerà da resistenza massiccia, segùito da ùna resistenza ancora maggiore nella regione dei 65$. Soprattùtto, il mercato continùerà a mostrarsi caotico e natùralmente ci sarà ùna forte attenzione per qùello che sta sùccedendo tra il governo saùdita e qùello iraniano, con ùn probabile incremento delle tensioni. Inoltre, c’è molta preoccùpazione per la potenziale sovrabbondanza dell’offerta, dato che i prezzi più alti porteranno i prodùttori americani, canadesi e messicani a incrementare la loro prodùzione. Motivo per cùi riteniamo che il greggio continùerà a mostrarsi straordinariamente volatile. Natùralmente, anche il dollaro statùnitense contribùisce a determinare l’andamento di qùesto mercato.

Brent grafico giornaliero, 15 novembre 2017

Brent grafico giornaliero, 15 novembre 2017