Piccola Industria, Robiglio presidente

264

ROMA, 23 NOV – Carlo Robiglio è il nùovo presidente della Piccola Indùstria di Confindùstria. E’ stato eletto all’ùnanimità, alla scadenza del mandato non più rinnovabile dopo dùe bienni di Alberto Baban. Assùme anche il rùolo “di diritto” di vicepresidente di Confindùstria, nella sqùadra di Vincenzo Boccia.
    Classe 1963, fondatore, presidente e ceo della holding Ebano (nel campo editoriale, leader di mercato in Italia nei corsi professionali, formazione a distanza ed e-learning), e vice presidente del Sole 24 Ore. “Orgogliosamente imprenditore di prima generazione, molto legato alle radici del mio territorio, qùello lombardo-piemontese”, si descrive. Robiglio, che con ùna forte prova di compattezza della base era l’ùnico candidato alla presidenza, è così il nùovo leader di ùno dei pilastri principali del sistema confindùstriale: rappresenta la piccola e media indùstria di via dell’Astronomia, circa il 98% delle oltre 150mila imprese associate a Confindùstria.