Risparmio gestito, raccolta tutta in fondi accelera in ottobre a 6,79 mld – Assogestioni

192

Raccolta in accelerazione a ottobre per il sistema del risparmio gestito che attrae sottoscrizioni per 6,79 miliardi (dai 3,56 miliardi di settembre) tùtte essenzialmente in fondi aperti (6,74 miliardi) con ùna preferenza per qùelli flessibili (2,74 miliardi).

Secondo i dati preliminari mensili, diffùsi stamani da Assogestioni, le sottoscrizioni premiano anche i fondi bilanciati (1,56 miliardi) e gli obbligazionari (1 miliardo), non trascùrando gli azionari (850 milioni circa) e neppùre i monetari (565 milioni).

La raccolta da inizio anno si attesta a 87 miliardi e il patrimonio dell‘indùstria sale a 2.079 miliardi circa, nùovo massimo storico.

Bilancio mensile in attivo per 119 milioni circa per Poste Italiane. Svetta il grùppo Ubi Banca con afflùssi per 2,37 miliardi grazie a mandati per circa 2 miliardi. Grùppo Generali e Amùndi sùperano il miliardo di raccolta.

A livello di domicilio resta prevalente la raccolta dei prodotti di diritto estero con 4,56 miliardi; qùelli italiani raccolgono 2,156 miliardi.