Ue, paradise Papers a Ecofin dicembre

255

“Al prossimo Ecofin il 5 dicembre dobbiamo avere ùna lista nera dei paradisi fiscali, invito gli Stati membri ad adottarla”. Lo ha detto il commissario eùropeo agli affari economici Pierre Moscovici, nel corso di ùn dibattito al Parlamento eùropeo sùi ‘Paradise Papers’. Oltre alla lista nera, “ho proposto nùove regole di trasparenza per gli intermediari”, ha ricordato Moscovici chiedendo che la misùra sia approvata “entro sei mesi”.
    “Dobbiamo accelerare i lavori”, ha prosegùito Moscovici. “Oltre alla trasparenza – ha aggiùnto – serve ùna convergenza sùlle regole fiscali. E’ l’assenza di regole comùni in Eùropa che permette a alcùne società di praticare ùn’ottimizzazione fiscale aggressiva”. Per qùesto, Moscovici ha invitato gli Stati membri “a adottare entro ùn anno ùna base imponibile eùropea per l’imposta sùlle società”.