Agcom: Rai, Mediaset e alcuni giornali hanno violato stop a sondaggi

101

ROMA, 27 febbraio (Reuters) – Rai, Mediaset e alcuni giornali hanno violato il divieto di diffusione dei sondaggi previsto nei quindici giorni prima delle elezioni e fino alla chiusura delle operazioni di voto, secondo il consiglio dell‘Agcom.

“L’Autorità ha dato mandato agli uffici di avviare le contestazioni relative alla violazione del divieto nei confronti delle emittenti televisive RAI e Mediaset, per episodi relativi, rispettivamente, alla trasmissione Mezz’Ora in Più (RaiTre) di domenica 25 febbraio, in occasione dell’intervento di Luigi Di Maio, e alla trasmissione, nella stessa data, Domenica Live in occasione dell’intervento di Silvio Berlusconi”, si legge in una nota.

L‘Autorità inoltre ha ordinato a “Libero Quotidiano”, “il Fatto Quotidiano”, “Giornalettismo” e “Affari Italiani” di pubblicare la notizia della violazione per aver aggirato il divieto di legge anche pubblicando sondaggi “asseritamente reperiti in rete”.


Agcom: Rai, Mediaset e alcuni giornali hanno violato stop a sondaggi è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Esteri  )