Alitalia: Gubitosi, va meglio ma brucia ancora cassa

91

“Ci terrei a precisare, mi sembra quasi strano doverlo dire: sento dire “allora è tutto risolto”. Assolutamente no. L’Alitalia va meglio, non va bene, perché perde ancora soldi, quindi brucia ancora cassa. Perché a volte si confonde, troppo semplicisticamente, la cassa con le perdite”.

Lo ha detto il commissario straordinario di Alitalia, Luigi Gubitosi,

in un’intervista a Radio Capital aggiungendo che “la cassa dipende da vari fattori: dipende dalla gestione del capitale circolante, dipende dalla stagionalità, dipende da varie cose. Detto questo, noi stiamo ancora perdendo; abbiamo ridotto la perdita in maniera importante, ma stiamo ancora perdendo. Otto mesi non bastano a sistemare una decina d’anni di problemi. Ci sono tante cose ancora che vanno fatte. Abbiamo fatto un pezzo del lavoro. In questo senso credo che quello che ci è stato consentito di fare dandoci dei mezzi importanti è non dover fare una svendita, ma di poter prenderci del tempo per poter gestire la trattativa da una posizione non di estrema debolezza e di conseguenza ce lo siamo potuti permettere, sia noi che il governo”.

“Credo che sia importante non sottovalutare che nel lungo periodo, poi si può scegliere quanto è lo spazio temporale che serve. Per l’Alitalia è importante trovare una soluzione definitiva, per tanti motivi. Gliene do uno solo: è molto importante avere un piano flotta. Nel tempo dovrai rimpiazzare gli aerei che hai, o dovrai aggiungerne di nuovi, anche perché ci sono degli aerei con tecnologia nuova sia sul lungo raggio che sul medio raggio. E questo implica una stabilità che al momento noi non abbiamo, nel senso che i commissari sono comunque una soluzione temporanea che poi deve sfociare in una soluzione definitiva”, ha spiegato.

“In questo senso noi abbiamo già qualche alleanza. Stiamo continuando a cercare di stringerne altre, di fare partnership e codesharing. Quando sei più piccolo, all’interno di un settore in consolidamento – e mi ricorda in qualche modo l’automobile di molti anni fa -, nel tempo si consoliderà. Poi questi processi, in genere, prendono più tempo di quello che gli analisti si aspettano perché la realtà è più complicata, però il finale secondo me è un po’ scritto, nel senso che dovremo avere un’alleanza con altri. Poi potrà prendere forme diverse, però credo che sarebbe opportuno prima o poi arrivarci”, ha concluso.

pev

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Alitalia: Gubitosi, va meglio ma brucia ancora cassa è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.