Auto: Enel X punta a partnership con produttori per servizi mobilitá

108

Enel X, brand per i servizi energetici e digitali di Enel, punta a siglare nuove partnership con le case automobilistiche e con gli stakeholder del settore per promuovere servizi integrati di mobilità elettrica.

A dirlo Alberto Piglia, responsabile della mobilità elettrica di Enel X, nell’ambito degli Stati Generali della Mobilitá, evento organizzato da Federmotorizzazione (in collaborazione con Assomobilitá) e che si è svolto oggi a Milano.

Enel X ha in programma l’installazione di 14.000 stazioni di ricarica pubbliche entro il 2022 e, a tal fine, punta a chiudere il 2018 con accordi con 30 Comuni e 10 clienti privati. Quest’anno le colonnine arriveranno a quota 2.700.

La flotta di Enel fino alla fine del 2019 sarà di 1.400 auto, cui si aggiunge la promozione di sistemi integrati di mobilità elettrica, con 75 taxi elettrici, 4 bus e 3 linee dedicate.

L’investimento ammonta a 200 milioni di euro circa, sono già state selezionate o dovranno esserlo 50 imprese, con la gara di installazione e manutenzione che si è svolta a dicembre e quella di fornitura che si terrà a maggio.

red/fco

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Auto: Enel X punta a partnership con produttori per servizi mobilitá è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.