B.Mediolanum: da Cda ok a relazione annuale; confermato dividendo

112

Il Cda di Mediolanum ha approvato la relazione finanziaria annuale 2017.

La società, informa una nota, conferma un dividendo di 0,40 euro per ciascuna azione ordinaria avente diritto a distribuzione di dividendi, comprensivi dell’acconto sui dividendi già distribuiti (data di stacco della cedola 5 il giorno 23 aprile 2018, record date dividendo il giorno 24 aprile 2018 e pagamento del dividendo il giorno 25 aprile 2018).

Il Board ha anche deliberato di sottoporre all’assemblea degli azionisti la proposta di approvazione dei piani di incentivazione riferiti all’esercizio 2017 e all’esercizio 2018, che hanno ad oggetto azioni ordinarie proprie della banca e riservati agli amministratori e ai dirigenti di Banca Mediolanum e delle società da essa controllate, alla rete di vendita di Banca Mediolanum o delle controllate, anche se non appartenenti al gruppo Bancario Mediolanum. I piani, prosegue il comunicato, disciplinano la retribuzione variabile incentivante da riconoscersi mediante l’assegnazione di strumenti finanziari in attuazione di quanto previsto dalle Politiche retributive di gruppo relative, rispettivamente, all’esercizio 2017 e all’esercizio 2018; di autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie – previa revoca dell’autorizzazione alla disposizione di azioni proprie conferita dall’assemblea ordinaria del 5 aprile 2017 – fino a un massimo di 2.500.000 azioni ordinarie Banca Mediolanum e, comunque, entro l’importo massimo complessivo di 17.500.000 euro, da destinare al servizio dei piani di performance share adottati dalla banca di volta in volta interessati, al servizio di eventuali futuri piani di incentivazione o compensi pattuiti in vista o in occasione della conclusione anticipata del rapporto di lavoro o per la cessazione anticipata della carica.

Il corrispettivo unitario per l’acquisto non potrà comunque essere inferiore nel minimo del 15% e superiore nel massimo del 15% rispetto al prezzo ufficiale registrato dal titolo Banca Mediolanum il giorno di borsa precedente ogni singola operazione di acquisto. L’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie viene richiesta per un periodo di diciotto mesi a far data dalla delibera dell’assemblea ordinaria; l’autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie viene richiesta senza limiti di tempo. Si precisa che oggi Banca Mediolanum detiene in portafoglio 6.160.599 azioni ordinarie proprie, pari allo 0,8326% del capitale sociale, di cui n. 2.869.660 azioni proprie destinate a servizio di piani di performance share della banca riferiti a esercizi passati e 3.290.939 azioni proprie senza vincolo di destinazione.

com/cce

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


B.Mediolanum: da Cda ok a relazione annuale; confermato dividendo è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.