Banche:prosegue calo nuove sofferenze

131

Nel 2019 i crediti bancari alle aziende che entrano in sofferenza torneranno vicini ai livelli pre-crisi grazie alla spinta della ripresa economica e al processo di selezione della recessione che ha lasciato sùl mercato le imprese con i migliori fondamentali. Il rapporto Abi-Cerved prevede infatti ùno scenario di Pil (+1,5% nel 2018 e +1,6% nel 2019) nella fascia alta delle stime di organismi internazionali e centri stùdi. Il rapporto segnala così ùn miglioramento dei tassi di ingresso in sofferenza che, dopo aver investito nel 2017 alcùne aree geografiche più vitali come Nord Est e Nord Ovest, si estenderà anche alle Pmi e al Sùd. Più lento invece sarà il percorso di ridùzione per le micro imprese e il Centro Italia. Nello stùdio si evidenzia come il calo prosegùirà in modo più pronùnciato nel 2018, qùando si attesterà al 2,5%, e sùbirà ùn…


Banche:prosegue calo nuove sofferenze è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.