Berlusconi: premier è Tajani, ma mi deve autorizzare a fare suo nome

117

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi avanza la candidatura a Palazzo Chigi del presidente dell‘Europarlamento Antonio Tajani, ma dice di non aver ancora ricevuto il via libera da quest‘ultimo.

“Sono vincolato da lui, per l‘altissima carica che ricopre, a fare il suo nome soltanto quando lui me ne darà l‘autorizzazione”, ha detto l‘ex premier ai microfoni della trasmissione Rai ‘6 su Radio 1’.

Parlando di Tajani, il cui nome ha in realtà già lanciato da alcune settimane come possibile premier di un governo di centrodestra, Berlusconi ha detto: “Possono tutti capire che sarebbe un candidato eccellente perché l‘Italia oggi non conta più niente in Europa e nel mondo. Con lui conterebbe moltissimo perché è il Presidente dell‘istituzione  europea eletta direttamente dai cittadini europei, quindi la più importante, ed è considerato da tutti anche da parlamentari…


Berlusconi: premier è Tajani, ma mi deve autorizzare a fare suo nome è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Prima pagina )