BOND EURO-Partenza sottotono, attesi dati inflazione e aste italiane

116

MILANO, 27 febbraio (Reuters) – Avvio di seduta con il segno negativo per il secondario tedesco, mentre il mercato europeo più in generale si prepara alle stime sull’inflazione spagnola e tedesca di febbraio e ad accogliere il nuovo collocamento italiano a medio e lungo termine.

** A ormai cinque giorni dall’apertura delle urne, con uno scenario che vede ancora nessuna delle principali parti politiche in grado di ottenere una maggioranza, gli investitori devono far spazio nel portafoglio a nuova carta fino a 7,75 miliardi di euro tra Btp a CctEu, in particolare al nuovo cinque anni marzo 2023 sul piatto fino a 4 miliardi.

** La nota odierna dell’ufficio studi UniCredit dedicata al primario mette l’imminente appuntamento elettorale all’origine della decisione del Tesoro di ‘alleggerire’ l’offerta sul decennale, il titolo febbraio 2028 di cui il ministero dell’Economia offre tra 1,5 e 2…


BOND EURO-Partenza sottotono, attesi dati inflazione e aste italiane è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Bond )