BORSA: Milano sopra la parita’, bene Tenaris e Saipem

104

L’azionario milanese viaggia sopra la parita’ a meta’ seduta, con il Ftse Mib che avanza dello 0,42% a 22.557 punti.

“Buon parziale recupero dopo i cali di ieri. Gli operatori restano prudenti, ma la pressione legata alle parole di Juncker, che peraltro non si era estesa allo spread, rientra”, sottolinea un esperto di una casa d’affari milanese.

Alla vigilia il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker, aveva parlato di ‘un rischio di un Governo non operativo dopo il voto’. Il premier Paolo Gentiloni, ad ogni modo, aveva subito replicato che ‘non esiste un Governo operativo e uno non operativo. I Governi governano’.

A piazza Affari bene Tenaris, che dopo il +3,1% di ieri sale del 2,68%, sempre sostenuta dai giudizi positivi sui conti.

Saipem avanza invece del 2,1% a 3,505 euro, dopo che Morgan Stanley ha alzato il prezzo obiettivo sul titolo a 6 euro, con rating overweight.

Tra le mid cap si mette in mostra Saras, che avanza del 3,89% sostenuta dalla promozione a buy incassata da parte di Ubs.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


BORSA: Milano sopra la parita’, bene Tenaris e Saipem è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.