BTP lievemente indeboliti dopo asta medio lungo, collocati 7,711 mld

112

MILANO, 27 febbraio (Reuters) – Secondario italiano lievemente sotto la parità, pur in perfetta tenuta su Germania, dopo l’asta e medio e lungo termine di fine mese, appuntamento atteso con particolare cautela a ormai solo cinque giorni dalle elezioni di domenica.

** Poco dopo la diffusione dei risultati dell’asta di Btp e CctEu, con cui il ministero dell’Economia ha raccolto poco meno dell’importo massimo dell’offerta, il differenziale tra tassi Btp e Bund sul segmento decennale mantiene a 144 centesimi, livello identico all’apertura di questa mattina.

** La divaricazione rispetto alla chiusura precedente di 137 punti base è unicamente imputabile al ‘roll’ del decennale italiano, da oggi anche su piattaforma TradeWeb il nuovo benchmark 2028 ma fino a ieri ancora il titolo agosto 2027.

** “Il tono di fondo sul mercato rimane ‘bullish’… nessuno avrebbe mai scommesso che si potesse stringere su Germania a pochi giorni dalle…


BTP lievemente indeboliti dopo asta medio lungo, collocati 7,711 mld è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Bond )