BTP recuperano e chiudono positivi ma pesano aste Italia, spread a 141 pb

106

MILANO, 23 febbraio (Reuters) – Recuperano leggermente terreno rispetto al mattino i Btp, continuando tuttavia a sottoperformare la carta ‘core’ in una delle peggiori settimane degli ultimi quattro mesi. A zavorrare i titoli di Stato italiani, a una settimana dalle elezioni, più che l’incertezza per l’esito del voto contribuiscono le aste di fine mese, le ultime prima delle Politiche del 4 marzo.

** Attorno alle 17,30, in questo contesto, il differenziale di rendimento tra Italia e Germania sul tratto decennale vale 141 punti base dai 137 della scorsa chiusura dopo un picco a 144, massimo da fine gennaio. Il tasso del decennale di riferimento scambia a 2,064% da 2,076% dell’ultima chiusura e dopo un massimo intraday di 2,103%.

** Ieri le parole del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker hanno acuito le tensioni già presenti sui mercati. Il capo dell’esecutivo Ue si…


BTP recuperano e chiudono positivi ma pesano aste Italia, spread a 141 pb è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Bond )