Carburanti: ritocchi in salita sulla rete (QE)

96

Ritocchi al rialzo sulla rete carburanti nazionale. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo senza scosse dopo gli aumenti dei giorni scorsi, infatti, si registra oggi il movimento all’insù di Esso sui prezzi raccomandati di benzina e diesel (+1 cent) e di IP solo sul gasolio (+0,8 cent).

Sul territorio, prezzi praticati con tendenza alla salita in scia agli aumenti avviati ieri dall’intervento di Eni sul diesel. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8h00 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è infatti anche oggi pari a 1,550 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,549 a 1,569 euro/litro (no-logo a 1,528). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,416 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,414 a 1,432 euro/litro (no-logo a 1,398).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,679 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,657 a 1,760 euro/litro (no-logo a 1,570), mentre per il diesel la media è a 1,549 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,530 a 1,625 euro/litro (no-logo a 1,440). Il Gpl, infine, va da 0,646 a 0,661 euro/litro (no-logo a 0,636).

liv

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Carburanti: ritocchi in salita sulla rete (QE) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.