Diritti Tv: MediaPro vuole la tv della Lega (Italia Oggi)

102

MediaPro si è aggiudicata i diritti tv della Serie A di calcio come intermediario indipendente, ma in realtà non sembra proprio morire dalla voglia di creare pacchetti e pacchettini da proporre a broadcaster e ott, e preferirebbe invece produrre e vendere un unico nuovo canale tv della Serie A, o perlomeno offrire il suo know-how produttivo ai club e alla Lega.

I club, tuttavia, hanno bisogno di soldi presto, entro giugno, non smaniano dalla voglia di creare un nuovo canale della Lega (ci vorrebbe più tempo per organizzarlo al meglio), e poi non è neppure così chiaro in che termini si possa realizzare, da un punto di vista di legge Melandri e di Antitrust.

Perché, a dirla tutta, scrive Italia Oggi, neppure in Spagna esiste un canale della Liga. C’è un’asta competitiva che mette in palio i diritti tv di tre pacchetti di match in esclusiva. Match acquistati da MediaPro (633 milioni di euro all’anno) e Telefonica (250 mln all’anno) e poi impacchettati. Ma è l’esclusiva che fa crescere il prezzo, non il canale con tutte le partite.

red/fch

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Diritti Tv: MediaPro vuole la tv della Lega (Italia Oggi) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.