Elezioni: Renzi; Gentiloni premier?, importante sia del Pd

111

“Gentiloni è una delle punte della grande squadra che il Partito Democratico ha messo in campo. Vedremo. A me interessa che il prossimo presidente del Consiglio sia del Pd e sono molto preoccupato che a palazzo Chigi arrivino Salvini o Di Maio”.

Lo afferma il segretario del Pd, Matteo Renzi, in un’intervista alla Nuova Sardegna parlando delle prossime elezioni politiche. “Gli italiani sapranno scegliere sulla base dei fatti non lasciandosi suggestionare da promesse mirabolanti. In questi anni di governo del Pd siamo riusciti a

portare l’Italia fuori dalla piu’ grave crisi dai tempi del dopoguerra. C’e’ ancora tanto da fare ma non possiamo vanificare gli sforzi fatti fino a oggi”, aggiunge Renzi sottolineando che “le proposte della destra e del M5S sono da paese dei balocchi: Berlusconi punta su una flat tax che oltre a non essere minimamente sostenibile dal bilancio dello Stato è profondamente ingiusta e favorisce solo i più ricchi. I grilli promettono un reddito di cittadinanza dal costo esorbitante”.

Parlando di LeU, “non ho scelto io la divisione del centrosinistra e non ho certo gioito quando e’ avvenuta. Però ognuno si deve assumere le sue responsabilità. Una cosa è certa: ogni voto dato al partito di D’Alema è un voto che favorisce il centrodestra e gli estremisti”, conclude Renzi precisando che, sull’ipotesi di grande coalizione, “l’obiettivo del Pd e’ essere il primo gruppo in Parlamento. Poi sara’ il presidente della Repubblica a indicare chi avrà il compito di formare il

nuovo governo”.

alu

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Elezioni: Renzi; Gentiloni premier?, importante sia del Pd è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.