Maltempo: Polizia Stato; disagi a viabilità, stop circolazione Tir

127

Forti nevicate stanno interessando la Capitale, il frosinate e la Campania nella provincia di Caserta, con disagi per la circolazione a causa dei controlli circa la dotazione di mezzi antisdrucciolevoli lungo l’autostrada A1 e l’uscita obbligatoria dall’arteria, soprattutto a Capua dove si registrano 7 km di veicoli in direzione nord.

E’ questo il quadro della viabilità reso noto dalla Polizia dello Stato. Nevica anche sull’A24 e sull’A25 e sono in atto misure di regolazione della circolazione, così come in A14 nelle Marche e in Abruzzo, con regolazioni del traffico a partire dalla Romagna verso sud e dalla Puglia verso nord.

In A2, Autostrada del mediterraneo, tra Fisciano e Salerno, nevicate con rallentamenti della circolazione. Nella mattinata sono attese maggiori precipitazioni in tutto il salernitano.

Continua a nevicare sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull’autostrada Roma-Fiumicino, dove sono in azione i mezzi spargisale e spazzaneve di ANAS: occorre molta prudenza e attenzione alla velocità da mantenere su queste arterie.

La SS.76 nelle Marche è transitabile solo con catene montate. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti sulla SS.33 del Sempione verso la Svizzera e sulla SS.20 del Colle di Tenda per pericolo slavine sul versante francese e sulla SS.21 del Colle della Maddalena (tra Argentera e confine di Stato).

Sono ancora vigenti i provvedimenti di sospensione della circolazione dei mezzi di massa superiore a 7,5 t nelle regioni Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Campania, Molise e Puglia. Nel corso della giornata saranno rivalutate le misure in relazione all’evolversi delle condizioni meteo e delle esigenze di sicurezza della circolazione. Sul sito www.poliziadistato.it sono tenute aggiornate le ordinanze che vengono adottate dalle Prefetture. Si consiglia, pertanto, ai conducenti professionali e alle aziende di acquisire le informazioni circa la percorribilità dell’itinerario del trasporto prima di mettersi in viaggio.

Considerando i riflessi sulla circolazione stradale che potranno verificarsi a causa delle precipitazioni nevose e del repentino abbassamento delle temperature, si consiglia di mettersi in viaggio solo se necessario e solo dopo essersi informati sulle condizioni della viabilità e del meteo.

La circolazione ferroviaria è ancora fortemente rallentata nel nodo di Roma, a causa delle precipitazioni nevose che stanno bloccando alcuni scambi nelle stazioni del nodo. Attualmente si registrano ritardi medi di 120 minuti. I treni alta velocità provenienti da Nord e in proseguimento su Napoli fermano nella stazione di Roma Tiburtina e non a Roma Termini. Al momento sono sospesi i collegamenti no stop del Leonardo Express tra Roma Termini e l’Aeroporto di Fiumicino.

Il traffico è fortemente rallentato anche su tutte le linee del Lazio che afferiscono alla Capitale. Sul resto della rete nazionale il traffico non registra particolari criticità ma l’attenzione rimane alta a causa delle temperature particolarmente rigide. L’offerta di servizi ferroviari potrà subire ulteriori modifiche e riduzioni, restano attivi i piani neve e gelo di RFI e Trenitalia.

pev

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Maltempo: Polizia Stato; disagi a viabilità, stop circolazione Tir è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.