Megadyne: Astorg studia l’Ipo (MF)

135

Abbandonato il progetto Guala Closures (articolo a pagina 15), il fondo Astorg ha deciso di avviare il processo di valorizzazione della quota di controllo di Megadyne, l’azienda torinese fondata nel 1957 dalla famiglia Tadolini e leader nella produzione e commercializzazione di pulegge e cinghie in poliuretano e in gomma.

La decisione dell’operatore finanziario europeo (è stato fondato nel 1983 e finora ha definito oltre 40 operazioni d’investimento, mentre attualmente gestisce più di 4 miliardi), secondo quanto appreso in ambienti finanziari da MF-Milano Finanza, è maturata proprio in queste settimane e ora si stanno mettendo a punto i dettagli della possibile way-out.

Da un lato si lavora alla possibile vendita della partecipazione di controllo, ma la strada maestra intrapresa dai manager di Astorg e definita con i Tadolini, resta quella della quotazione in borsa della società.

red/fch

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Megadyne: Astorg studia l’Ipo (MF) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.