Mps, Pagani: presto per dire con chi farà merger

124

E’ troppo presto immaginare con chi la Banca Mps potrà aggregarsi nell‘auspicato processo di consolidamento del settore bancario, ha detto Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministero dell‘Economia.

La banca senese è in ristrutturazione dopo aver avuto via libera a un aiuto di Stato che ha consentito al Tesoro di entrare nel capitale con una quota vicina al 70%. Il Mef – ha più volte ricordato il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan – uscirà a valle della ristrutturazione, che richiede anni più che mesi.

Mps deve recuperare redditività e quote di mercato perse negli anni della crisi, e questo, ha detto di recente l‘AD Marco Morelli, richiederà anni.

Oggi Pagani ha ribadito il concetto.

“Ho detto che un consolidamento del settore bancario è auspicabile e questo lo abbiamo detto da tempo”, ha risposto.


Mps, Pagani: presto per dire con chi farà merger è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Prima pagina )