Pirelli: ricavi 2018 visti in crescita uguale o maggiore al 6%

111

I dati previsionali 2018 di Pirelli sono in linea con il percorso di crescita delineato dal piano industriale 2017-2020, con una strategia incentrata sull’ulteriore rafforzamento sull’High Value, e confermano le performance operative previste nonostante la maggiore volatilita’ delle valute.

Sulla base dei dati dell’esercizio 2017, spiega una nota, Pirelli si attende a fine 2018 i seguenti dati previsionali: ricavi in crescita uguale o maggiore del 6% rispetto ai 5,352 mld euro del 2017, pari a circa +10% escludendo l’effetto della volatilita dei cambi, principalmente nel rapporto euro-dollaro; crescente peso della componente High Value, che sara pari a circa il 60% dei ricavi complessivi a fine 2018 (57,5% nel 2017); Ebit Adjusted ante oneri non ricorrenti e di ristrutturazione e ante costi startup atteso superiore a 1 mld, rispetto a 926,6 mln del 2017, con un’incidenza del segmento High Value uguale o superiore all’83% (circa l’83% nel 2017); costi di startup in calo a circa 40 mln (50 mln nel 2017); Ebit Adjusted ante oneri non ricorrenti e di ristrutturazione e ammortamenti identificati in sede di PPA atteso a circa 1 mld, rispetto agli 876,4 mln di fine 2017; rapporto tra posizione finanziaria netta ed Ebitda Adjusted ante oneri non ricorrenti e di ristrutturazione e ante costi start-up pari a circa 2,3 volte, rispetto a 2,7 volte nel 2017; Capex pari a circa l’8% dei ricavi (9,1% nel 2017).

com/fus

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Pirelli: ricavi 2018 visti in crescita uguale o maggiore al 6% è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.