Pmi: accordo Sace Simest-Prima Sole Components per automotive

102

Sace Simest del Gruppo Cdp, e Prima Sole Components, azienda leader nel settore della componentistica per automotive, firmano un accordo a sostegno di 60 Pmi fornitrici del gruppo industriale laziale.

Nell’ambito dell’accordo, le aziende fornitrici di Prima Sole Components potranno rafforzare la propria liquidità attraverso il pagamento anticipato delle forniture eseguite, ottenere garanzie necessarie per l’esecuzione di nuovi contratti di fornitura in Italia e all’estero, proteggere il fatturato dal rischio di mancato pagamento e recuperare i crediti insoluti in tutto il mondo. Inoltre, tramite Sace Simest, avranno a disposizione una gamma di soluzioni per crescere e consolidarsi sui mercati internazionali: dai finanziamenti a tasso agevolato di Simest alle garanzie che Sace offre a supporto dell’internazionalizzazione.

“Con entusiasmo abbiamo aderito all’iniziativa proposta da Sace Simest – ha dichiarato Maurizio Stirpe, Presidente del Gruppo Prima – in quanto da sempre la nostra politica si fonda sul sostegno e la stretta collaborazione con i nostri fornitori”. L’accordo di filiera apre “le porte ad una nuova visione delle interrelazioni nel mondo della subfornitura”, ha aggiunto.

Alessandro Decio, a.d. di Sace, ha detto che “questo accordo conferma il nostro impegno nel supportare un settore, come quello dell’automotive, che si è rivelato capace di fare molto bene sui mercati internazionali. Sace e Simest sono pronte per affiancare queste aziende nell’operatività di tutti i giorni ma anche nella grande sfida dei mercati internazionali”.

pev

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Pmi: accordo Sace Simest-Prima Sole Components per automotive è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.