Poste I.: Del Fante, da Cdp remunerazione 2021-22 stabile

94

Sulle remunerazione da parte di Cdp “prevediamo uno stato stabile nel 2021-2022”.

Lo ha detto l’a.d. di Poste I., Matteo Del Fante. Il nuovo accordo con Cdp, sottoscritto a dicembre scorso, ha una durata triennale (2018-2020) e prevede una remunerazione annua in favore di Poste Italiane compresa tra un minimo di 1,55 mld di euro e un massimo di 1,85 mld.

gug

guglielmo.valia@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Poste I.: Del Fante, da Cdp remunerazione 2021-22 stabile è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.