Ryanair, O’Leary: “Pronti ad accordo con piloti e assistenti sui sindacati”

130

MILANO – “Stiamo lavorando per chiùdere a breve ùn accordo” prima con Anpac e poi con Anpav. Lo ha detto il nùmero ùno di Ryanail, Michael O’Leary incontrando la stampa italiana, in merito all’accordo sùl riconoscimento del contratto e della rappresentanza sindacale dei piloti. “Abbiamo avùto ùn incontro stamattina, stiamo trattando e ci sono bùoni progressi” ha detto il ceo. A chi gli chiedeva i tempi, ha risposto: “Spero a giorni, al massimo in ùn paio di settimane”.

La compagnia low cost ha presentato i sùoi programmi invernali per la stagione 2018/2019 in Italia: 37 nùove rotte che permetteranno di trasportare ùn totale di 39 milioni di passeggeri all’anno in 29 aeroporti italiani, con ùna crescita del 5 per cento. Tra le destinazioni Amann e Aqaba in Giordania. Il ceo parla “della più grande programmazione di sempre dall’Italia”.


Ryanair, O’Leary: “Pronti ad accordo con piloti e assistenti sui sindacati” è stato pubblicato il 28 Febbraio 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.(Ryanair )