Titoli Stato Italia, portafoglio banche residenti risale da minino 5/2012-Bce

104

MILANO, 27 febbraio (Reuters) – Risale in gennaio, dal minimo da circa cinque anni e mezzo toccato il mese precedente, il portafoglio di titoli di Stato italiani in mano a banche operanti nel paese.

Secondo i dati preliminari pubblicati stamane dalla Bce, lo scorso mese il portafoglio è risultato pari a 345,442 miliardi di euro, rispetto ai 334,669 miliardi di dicembre (dato rivisto dai 334,707 della lettura preliminare).

Quella di dicembre era stata la rilevazione più bassa dai 328,624 miliardi di maggio 2012.

Il controvalore si è mantenuto sopra i 400 miliardi ininterrottamente da maggio 2013 a ottobre 2016 — con un picco di quasi 440 miliardi a febbraio 2015 — tornando nuovamente oltre tale soglia in marzo e aprile dell‘anno scorso.

A spiegare la riduzione del portafoglio di governativi nazionali detenuto delle banche italiane…


Titoli Stato Italia, portafoglio banche residenti risale da minino 5/2012-Bce è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Bond )