Tlc: Cardani, nuove sanzioni a chi fa bollette 28 giorni (CorSera)

98

“Le società si difendono dicendo che il termine indicato dalla legge per adeguarsi è il prossimo 4 aprile. In realtà, la legge ha esteso anche alla telefonia mobile e alla pay tv quello che nel marzo 2017 noi avevamo già previsto per la telefonia fissa e le offerte convergenti, ovvero la cadenza mensile. Dunque, gli operatori continuano ad essere inadempienti rispetto alla nostra delibera, la cui validità è stata confermata dal Tar Lazio. Per questo abbiamo avviato nuovi procedimenti sanzionatori per le società”.

Lo ha detto al Corriere della Sera il presidente dell’Agcom, Angelo Marcello Cardani, in merito al fatto che gli operatori telefonici continuano le offerte con cadenza di pagamento a 28 giorni.

Quanto poi alla decisione delle compagnie di accompagnare il passaggio alla cadenza mensile con un aumento delle tariffe dell’8,6% per recuperare i ricavi che altrimenti verrebbero meno, “il singolo operatore -ha aggiunto- può fissare liberamente i suoi prezzi, ma se tutti gli operatori contemporaneamente o quasi fissano lo stesso aumento viene compromessa la libertà dei consumatori, che se volessero recedere non saprebbero presso quale società andare per trovare prezzi migliori”.

“Per questo abbiamo scritto all’Antitrust, che sta verificando se dietro questo movimento dei prezzi ci sia un’intesa tra gli operatori, implicita o esplicita”, ha proseguito Cardani.

vs

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Tlc: Cardani, nuove sanzioni a chi fa bollette 28 giorni (CorSera) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.