Toys R Us in amministrazione straordinaria in GB, a rischio 3.000 posti

103

LONDRA, 28 febbraio (Reuters) – Toys R Us UK, la filiale britannica della catena statunitense di giocattoli, è finita in amministrazione controllata, procedura che mette a rischio 3.000 posti di lavoro.

Come Toys R Us negli Stati Uniti, la divisione in Regno Unito ha sofferto la concorrenza dello shopping online e del calo dell‘affluenza nei punti vendita, collocati per lo più alla periferia delle città.

I negozi resteranno aperti fino a nuovo ordine ma il gruppo ha dovuto mettersi in amministrazione controllata dopo “un tentativo fallito di cedere le proprie attività”, ha fatto sapere lo studio Moorfields Advisory, incaricato della procedura.

“Condurremo una liquidazione ordinata del portafoglio negozi nelle prossime settimane … Faremo tutto il possibile per trovare un acquirente per tutto o parte del business”, ha detto in una nota Simon Thomas, amministratore congiunto e partner di Moorfields…


Toys R Us in amministrazione straordinaria in GB, a rischio 3.000 posti è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Bond )