Trasporto aereo: tutti contro Lufthansa (MF)

100

Il risiko dei cieli innescato dalla vendita di Alitalia

e dal fallimento Air Berlin, ha trasformato di colpo Lufthansa nel

competitor più temibile per gli altri vettori europei.

Così, scrive MF, se Air France-Klm ha deciso di giocare in attacco sul

mercato italiano, rinforzando le rotte a partire dalla stagione estiva con

un’offerta aumentata del 10% proprio per contrastare la possibile avanzata

dei rivali, anche Ryanair si sta muovendo per cercare di sottrarre quote

alla compagnia tedesca. Ma a differenza di Air France-Klm, ha deciso di

sferrare l’attacco direttamente nel campo nemico. Non è un caso, infatti,

che la low cost irlandese abbia appena annunciato l’avvio dell’attività, a

partire dalla prossima stagione estiva, in due nuovi aeroporti, entrambi

in Germania: Berlino (Tegel) e Duesseldorf. Nel mirino di Ryanair sono

entrate anche quattro rotte considerate di picco per la clientela tedesca,

destinazione Palma di Maiorca, aggiungendovi i collegamenti per Colonia,

Dortmumd, Norimberga e Stoccarda.

Questa prima operazione comporta investimenti per ben 160 milioni di

euro. L’attenzione ai cieli tedeschi è confermata dalle parole di David

O’Brien, il chief commercial officer di Ryanair, che parla espressamente

di “espansione estiva in Germania”, legata alla campagna commerciale che

offre i nuovi collegamenti a prezzi ridotti. O’Brien già a fine 2017 aveva

annunciato l’offensiva proprio in chiave anti-Lufthansa , con l’obiettivo

di crescere del 20% sul mercato tedesco e rafforzarsi direttamente in casa

Lufthansa , a Francoforte, basandovi altri 10 Boeing 737.

red/lab

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Trasporto aereo: tutti contro Lufthansa (MF) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.