Ue: Gentiloni, lavoro comune è modo migliore contro populismi

107

“La conferenza dell’Unione Europea e dell’Unione Africana a sostengo del G5 in Sahel è un momento importante per confermare l’impegno comune dell’Europa in Africa e in particolare nel Sahel che è una zona fragile”.

Lo ha detto il premier, Paolo Gentiloni, nel corso del punto stampa congiunto con il presidente francese, Emmanuel Macron e la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, a Bruxelles. “Abbiamo anche espresso solidarietà alla Francia per i due soldati rimasti uccisi in questi giorni e abbiamo confermato il ruolo fondamentale dell’Ue”, ha aggiunto Gentiloni sottolineando che “c’è una grande richiesta di Europa e per l’Italia questo significa un impegno a lungo termine contro i rischi del terrorismo e le cause profonde dei fenomeni migratori”. Secondo il capo del Governo, “solo con la cooperazione e lo sviluppo di questi paesi possiamo arginare il terrorismo e cambattere i fenomeni migratori. Lo stiamo già facendo con il lavoro di stabilizzazione della Libia e con i risultati ottenuti dalla diminuzione dei flussi migratori”.

“Tutto questo è il modo in cui l’Ue lavora insieme ed è il modo migliore per battere le posizioni populiste e antieuropee”, ha concluso.

alu

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Ue: Gentiloni, lavoro comune è modo migliore contro populismi è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.