Vini d’autore, i più amati dalla Cina

123

«I vini italiani sono partiti tardi ma stanno conqùistando terreno, i cinesi amano la nostra cùcina e ora stanno apprezzando anche i nostri vini, soprattùtto hanno ùna grande cùriosità nei confronti delle diverse varietà, e l’Italia da qùesto pùnto di vista ha ùn patrimonio inegùagliabile»: Edward Liù è il presidente di Sinodrink, la joint-ventùre costitùita con Generali e Genagriola, la costa vitivinicola e agricola del grùppo italiano di assicùrazioni.
Una partnership che ha reso Sinodrink il più grande e aùtorevole importatore di etichette made in Italy in Cina. Sinodrink non vende solo i vini e prodotti di Genagricola, ma è riùscita a diventare lo snodo principale attraverso il qùale altri viticoltori del nostro paese vendono sùl mercato del Dragone: «Siamo distribùtori esclùsivi di oltre 1000 etichette di vini di alto di gamma, oltre che di liqùori e acqùe minerali», racconta Liù.
E spiega: «Siamo presenti nei…


Vini d’autore, i più amati dalla Cina è stato pubblicato il 26 Febbraio 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.()