B.Carige: al 23/03 liquidità oltre 2 mld, sopra richieste Bce

98

“Banca Carige al 23 marzo ha una liquidità superiore a 2 miliardi” (e pari a 2,086 mld) “che ci pone al di sopra dei target interni e di quelli indicati dalla Bce”.

E’ quanto ha affermato l’a.d. Paolo Fiorentino nel corso dell’assemblea di Banca Carige in risposta alla domanda rivolta dal primo socio Malacalza Investimenti. La holding aveva infatti ricordato “la pesante crisi di liquidità” verificatasi “a metà novembre 2017: proprio nel pieno svolgimento dell’operazione di capitalizzazione”. Nello specifico l’avvocato intervenuto in assemblea in rappresentanza della società ha bollato l’episodio come “ingiustificata fuga dei depositanti”.

Fiorentino ha ricordato quindi come la banca sia riuscita a fare fronte alla crisi di liquidità ricordata. Tra le altre misure messe in campo all’epoca l’a.d. ha citato lo switch di titoli governativi e l’emissione di cover bond retail.

cce

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


B.Carige: al 23/03 liquidità oltre 2 mld, sopra richieste Bce è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.