B.Carige: da Cda ok a strategia gestione, valorizzazione e cessione Npe (fonte)

108

Il Cda di Banca Carige ha deliberato una strategia generale di gestione e valorizzazione degli Npe (non performing exposure). Tale strategia prevede altresì la cessione di un pacchetto di Npl.

E’ quanto ha spiegato una fonte a MF-Dowjones.

In generale la banca guidata dall’a.d. Paolo Fiorentino si impegnerà da un lato nel recupero dei crediti Unlikely to pay con l’obiettivo di portare in bonis parte di questi crediti. Dall’altro cercherà di valorizzare al massimo gli asset immobiliari presenti nella Reoco (la società immobiliare della bnaca) o passibili di interesse per la Reoco.

Allo stesso modo la realtà della Lanterna ha analizzato il cosiddetto Progetto Isabel, una cessione di non performing exposure di natura ipotecaria dal valore nominale di circa 1,4 miliardi di euro (per i due terzi composti da sofferenze ndr). Tale dismissione, nel limite dei tempi tecnici necessari, dovrà avvenire il prima possibile. La stima è di concludere l’operazione in estate.

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


B.Carige: da Cda ok a strategia gestione, valorizzazione e cessione Npe (fonte) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.