B.Etica: utile netto 2017 cala a 2,3 mln (4,32 mln in 2016)

103

Banca Etica ha chiuso il 2017 riportando un utile netto in calo a 2,3 milioni di euro, che si confronta con il risultato positivo per 4,32 milioni conseguito nell’esercizio precedente.

Sul dato dello scorso anno, si legge in una nota, hanno inciso sia alcune poste straordinarie di costo sia una politica prudenziale di accantonamenti che tiene conto delle nuove indicazioni della Bce in materia di credito.

Sul fronte del credito erogato, gli impieghi accordati a fine 2017 sono cresciuti del 14,7% a livello tendenziale a 1,115 miliardi. Negli ultimi 5 anni (2012-2017) gli impieghi erogati da Banca Etica sono cresciuti complessivamente di circa il 35%.

La raccolta diretta di risparmio ha segnato un apprezzamento del 12% a 1,372 miliardi. La raccolta indiretta tramite fondi d’investimento sostenibili e responsabili di Etica sgr ha raggiunto i 573 milioni di euro. Contestualmente, il tasso di sofferenze nette si è ridotto allo 0,89%, ben oltre la media del sistema bancario italiano che è al 3,74%.

Per quanto riguarda gli indicatori patrimoniali, infine, il Cet1 si è attestato al 12,15%.

“Il gruppo Banca Etica è in ottima salute e mostra performance di crescita decisamente interessanti”, ha dichiarato nella nota il presidente, Ugo Biggeri. “La finanza etica e sostenibile sta crescendo in tutta Europa e Banca Etica lo fa con ritmi superiori alla media dei nostri partner internazionali. Questo risultato nasce dalla coerenza con cui il gruppo è interamente dedicato e gestito secondo i principi della finanza etica. Speriamo che gli ideali e le proposte della finanza etica siano sempre più ascoltate e contaminino il mondo finanziario tradizionale”.

com/ofb

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


B.Etica: utile netto 2017 cala a 2,3 mln (4,32 mln in 2016) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.